Schützenkompanie Fleimstal Valle di Fiemme
 Schützenkompanie Fleimstal Valle di Fiemme 

Schützenkompanie Fleimstal

Via val Moena n. 4 

38033-Cavalese-TN

 

Hauptmann: Ernesto Bortolotti

Recapito: 337286423

 

Oberleutnant: Andrea Girardi

Recapito: 3402220126

 

 

www.skfleimstal.it

skfleimstal@hotmail.it

 

Sind Sie besuchen n°

Lei è il visitatore n°

fuochi del sacro cuore

 

Ogni anno, il venerdì dopo il Corpus Domini, le nostre Compagnie festeggiano il Sacro

Cuore di Gesù ove sulle montagne di ogni vallata gli Schützen tirolesi accendono delle croci,cuori, figure attinenti il nostro amato mondo visibili da tutta la popolazione.

Il loro significato risale ad un voto espresso nel 1796 quanto Napoleone Bonaparte

stava mettendo a ferro e fuoco l’Europa. I rappresentanti della Dieta del Tirolo

(cosiddetta Landstände), preoccupati per il difficile momento storico, si riunirono a

Bolzano nel palazzo Toggenburg in Congresso, e l’abate dell’abbazia di Stams fece la

proposta di mettere il Tirolo e il suo popolo sotto la protezione del Sacro Cuore di Gesù

e di prestargli voto con giuramento solenne per essere salvati dall’invasione francese.

La proposta fu accettata all’unanimità e i rappresentanti del Tirolo giurarono in nome

del popolo di santificare ogni anno la ricorrenze del Sacro Cuore di Gesù: era il 1 giugno

1796. Due giorni dopo, il 3 giugno 1796, il voto fu solennemente espresso nel Duomo di

Bolzano.

Quando Andreas Hofer nel 1809 con i suoi Schützen, stava combattendo contro le

truppe francobavaresi sulla collina del Bergisel nei pressi di Innsbruck, decisero di

rinnovare la solenne promessa in favore del Sacro Cuore di Gesù. Da questa battaglia in

poi, le truppe locali vinsero tre volte contro gli invasori, e si decise di spostare i

festeggiamenti alla domenica successiva.

Vietati sotto il fascismo, oltre che una ricorrenza religiosa dovuta al voto, sono anche

una emozionante esperienza per chi li esegue. Ecco perché ancora oggi si accendono di

notte i fuochi in posti visibili sulle montagne di tutto il Tirolo, a perenne memoria dello

scampato pericolo e soprattutto della fede che il nostro popolo ebbe nel Sacro Cuore di

Gesù che li salvò dalla devastazione francese.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Compagnia Schützen Valle Di Fiemme Via Valle 4 38033 Cavalese