Scizeri de Fiem Schützenkompanie Fleimstal
Scizeri de FiemSchützenkompanie Fleimstal

Giornata nera - dimissioni di Jurgen Wirth Anderlan

Notizia inaspetta e totalmente sconcertante da parte del comunicato stampa del Südtiroler Schützenbund: Il Landeskommandant Jürgen Wirth Anderlan ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico dopo una discussione dettagliata alla riunione della direzione dell'8 gennaio 2021.

Verrà sostituito provvisoriamente dal suo vice Renato des Dorides fino alle nuove prossime elezioni. 

 

 

Il Südtiroler Schützenbund continua a difendere i suoi valori, come la fedeltà a Dio, l'adesione alla fede cristiana – una credenza tradizionale nel Padre – e il patrimonio spirituale e culturale dei suoi antenati. Anche per la tutela della patria, dello stile di vita e della natura tirolese e del paesaggio naturale e culturale autoctono. L'unità dello Stato del Tirolo, l'esemplare esercizio dei diritti e dei doveri dei sudtirolesi per la conservazione del carattere tirolese e per il sostentamento del gruppo etnico tedesco e ladino nella patria ancestrale. La libertà e la dignità dell'uomo. La cura della tradizione tirolese, i costumi locali e del tiro a segno.

-ufficio stampa Südtiroler Schützenbund-

 

Ora ci domandiamo cosa accadrà al progetto di identità e di una nuova unità tra i tre Bund e se tale cammino potrà reggere ancora con nuovi progetti ed iniziative dato che il cuore pulsante di tutto questo era Jurgen. Uomini validi e di grandi capacità lo hanno sempre sostenuto ed incoraggiato a proseguire su una strada tortuosa e credo lo sosterranno ancora specialmente in questo momento nero. Un passo falso non deve rapprentare la caduta di un uomo: forse troppe idee sul carniere hanno messo in confusione i più tradizionalisti che difronte alle critiche di un video musicale hanno deciso di affrontare un taglio radicale verso una direzione che riusciva a seguire il passo con i tempi. 
Una figura di grande coraggio che in questi ultimi anni ha saputo mirare ad obbietivi seri con messaggi forti verso le istituzioni sempre più distanti dal concetto di cambiamento sociale, in grado di vedere oltre un confine linguistico e comprendendo l'importanza di una maggiore fratellanza tra tirolesi di ogni gruppo linguistico.

Un uomo in grado di abbattere porte come dicono nel gergo militare. 

- Hauptaman Weber Rodolfo -

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Compagnia Schützen della Val di Fiemme. Via Trento 25 38030 Castello di Fiemme